Pannello isolante
in EPS bianco e Neopor® accoppiato a cartongesso da 13 mm.
"L'economico... rapido ed efficace!"

Polargess è un pannello in Styropor® e Neopor® accoppiato ad una lastra di cartongesso, appositamente progettato per gli interventi di recupero e ristrutturazione degli edifici dove è necessario diminuire le dispersioni di calore, intervenendo dall’interno della struttura. I pannelli sono realizzati accoppiando un pannello termoisolante traspirante ad una lastra in gesso rivestito.
Grazie all’incollaggio industriale, con Polargess è possibile mettere in opera sia lo strato isolante sia il pannello di cartongesso con la stessa efficacia e lo stesso metodo dei comuni fogli di cartongesso: una volta fissata la lastra al substrato, meccanicamente (con appositi profili) o chimicamente con malte adesive (non a base acetonica) sarà sufficiente una stuccatura in corrispondenza delle varie fughe tra pannello e pannello per ottenere una superficie ben isolata, complanare e pronta per la rifinitura.
Polargess nella versione di dimensioni mm 2000×1200 viene generalmente utilizzato per le realizzazioni di controsoffitti, dove la movimentazione e l’applicazione risultano essere più difficoltose. La versione mm 3000×1200 consente invece una agevole applicazione in parete limitando il numero delle giunzioni tra i pannelli.
Polargess è l’ultimo nato della nuova linea di prodotti “amici dell’ambiente” Polar. Nel ciclo produttivo di questo pannello in Styropor® e Neopor® vengono utilizzate materie prime secondarie  provenienti dalla valorizzazione dei rifiuti come scarti, eliminando la discarica come atto finale del ciclo dei rifiuti. Per questo motivo il pannello è certificato PSV (plastica seconda vita) con una percentuale di materia prima secondaria pari ad almeno il 15%; tale certificazione garantisce il pieno rispetto dei Criteri Ambientali Minimi (CAM).

SUPERFICIE PANNELLO
3000x1200 / 2000x1200 mm
SPESSORI DISPONIBILI
da 20 a 200 mm
Back to top